Guida l'Espresso ai migliori ristoranti italiani: 4 cappelli a due attività napoletane

Nessun ristorante o pizzeria di Napoli nei top 10 che hanno ricevuto cinque cappelli, il massimo. Due attività - di Ischia e Brusciano - rientrano invece tra le 27 premiate con 4 cappelli. E c'è un ristorante gourmet tra i premi speciali

Questa mattina è stata presentata la Guida L'Espresso ai ristoranti d'Italia. Si tratta della quarantaduesima edizione della celebre guida, che quest'anno menziona in totale 2200 attività (ristoranti, pizzerie e trattorie). A dieci attività - espressione della quintessenza della cucina italiana - sono stati assegnati cinque cappelli, il massimo. Ventisette attività hanno raggiunto quattro cappelli. 

Dettagli e classifica completa su FirenzeToday

Nessuna attività napoletana è segnalata nelle top 10, quelle da cinque cappelli. Ecco invece quali ristoranti, trattorie o pizzerie di Napoli o provincia fanno parte delle 27 attività classificate con 4 cappelli.

Danì Maison Ischia (NA)
Taverna Estia Brusciano (NA)

Un'altra locanda napoletana finisce nella classifica dei Premi speciali: i classici. Si tratta di Don Alfonso 1890 a Sant'Agata sui Due Golfi (Massalubrense - Napoli). 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento