Insalata ricca di patate e pomodori con tonno e uova sode

Un piatto unico fresco, ricco e completo. Perfetto da servire in tavola per il pranzo estivo o da portare in gita al mare

Insalata di patate e pomodori con tonno e uova sode @VG

Oggi più che una vera e propria ricetta, vi diamo un suggerimento per arricchire una semplice insalata di patate e pomodori e renderla un piatto unico fresco, saporito e bello da presentare. Un piatto perfetto per un pranzo estivo.

Preparazione

Per 4/5 persone, calcolate 2-3 patate medio-grandi  (400-500 gr). Fatele cuocere con la buccia, immergendole in una pentola con acqua fredda. Lessatele senza farle sfaldare, poi pelatele e tagliatele a tocchetti grandi che lascerete raffreddare.

Intanto cuocete 2 uova: mettetele in acqua fredda e contate circa 15 minuti da quando bolle, il tuorlo dovrà essere ben cotto per poter tagliare delle belle fette sottili che non si rompano. Appena cotte, passate le uova sotto l'acqua fredda, poi sbucciatele e lasciate che si raffreddino completamente. A questo punto, tagliatele a fette sottili (se avete l'apposito attrezzo sarete più precisi e otterrete più fettini sottili, ma se non lo avete, vi basterà un coltello a lama liscia e un po' di attenzione).

Siamo pronti per comporre la nostra insalata: mettete le patate in una bella insalatiera capiente e aggiungete 3 pomodori oblunghi da insalata (oppure una decina di pomodorini sodi o 2 pomodori "di Sorrento") lavati e tagliati a pezzetti non troppo piccoli. A questo punto salate a piacere e mescolate poco e delicatamente. 

Aggiungete poi 150-200 gr di filetti di tonno sott'olio (o al naturale) ben gocciolato, un bel giro d'olio extra vergine di oliva, una manciata di origano (oppure foglie di basilico fresco, lavato e asciugato) e mescolate con delicatezza. Completate con le fettine di uova sode, che diventeranno anche una bella decorazione 

Insalata patate pomodori tonno uova @VG-3

Se possibile, servite la vostra insalata in piatti colorati che la renderanno ancora più briosa e bella da presentare. Potete accompagnare la vostra insalata con fettine sottili di pane integrale leggermente tostato. Oppure, dividetela in appositi contenitori a chiusura ermetica e portatela al mare, per un pranzo completo e fresco.

NOTE: 

Potete aggiungere anche una cipollina novella a rondelle sottili

Tenete presente che le dosi sono puramente indicative, potete variarle a vostro piacimento ed aggiungere le spezie che più amate (come zenzero fresco, prezzemolo, erba cipollina ecc...).

Clicca qui per scoprire le ricette di tanti piatti estivi freschi e golosi

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento