Insalata di riso: il piatto freddo dell'estate

Una ricetta classica, un primo fresco e ricco, perfetto anche da portare al mare

Insalata di riso @VG

Un grande classico delle ricette dell'estate: l'insalata di riso è il piatto perfetto quando il caldo avanza.

Semplice da fare, ricca e saporita. Ognuno può personalizzarla aggiungendo il proprio ingrediente preferito, ma oggi ve ne forniamo una versione classica, con ingredienti che spesso si hanno già in frigo, e facilissima da preparare.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di riso Arborio
250 gr di pomodorini sodi e dolci (oppure 300-350 gr di pomodori da insalata)
circa 15 olive denocciolate (un mix di nere e verdi)
200 gr di filetti di tonno sott'olio ben sgocciolato (oppure al naturale - sceglietene uno di buona qualità)
150 gr di formaggio dolce (tipo scamorza o caciocavallo) oppure di provola affumicata di Agerola
150 gr di prosciutto cotto in fette sottili (facoltativo)
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
basilico fresco

Preparazione:

Lavate il riso sotto l'acqua corrente per fargli perdere un po' di amido, poi cuocetelo in abbondante acqua bollente e salata. Scolate il riso al dente, passatelo velocemente sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura. Conditelo con un bel giro d'olio, mescolate e lasciate intiepidire

Intanto preparate il condimento.

Lavate e tagliate a metà (o in quattro parti, se sono grandicelli) i vostri pomodorini. Se invece avete optato per i pomodori da insalata, lavateli e tagliateli a piccoli cubetti privandoli dei semini interni e dell'acqua di vegetazione. 

Metteteli in una terrina molto capiente e condite con un pizzico di sale. Aggiungete il tonno, il formaggio tagliato a piccoli cubetti, eventualmente il prosciutto tagliuzzato, il basilico ben lavato e le olive tagliate a metà. Condite con un bel giro d'olio e mescolate delicatamente.

insalata di riso1 @VG-2

Versate il riso nella terrina con il condimento, mescolate bene ma delicatamente e riponete in frigo, coprendo con pellicola, fino a 10 minuti prima di servire.

NOTE: com'è facile intuire, per questi tipi di piatti le dosi degli ingredienti sono indicative: aumentate o diminuite le dosi a vostro piacimento.
Potete conservala in frigorifero, sempre coperta con pellicola o in un contenitore ermetico, per un paio di giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clicca qui per le ricette di tanti primi estivi facili e golosi
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento