menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Insalata di riso @VG

Insalata di riso @VG

Insalata di riso: il piatto freddo dell'estate

Una ricetta classica, un primo fresco e ricco, perfetto anche da portare al mare

Un grande classico delle ricette dell'estate: l'insalata di riso è il piatto perfetto quando il caldo avanza.

Semplice da fare, ricca e saporita. Ognuno può personalizzarla aggiungendo il proprio ingrediente preferito, ma oggi ve ne forniamo una versione classica, con ingredienti che spesso si hanno già in frigo, e facilissima da preparare.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di riso Arborio
250 gr di pomodorini sodi e dolci (oppure 300-350 gr di pomodori da insalata)
circa 15 olive denocciolate (un mix di nere e verdi)
200 gr di filetti di tonno sott'olio ben sgocciolato (oppure al naturale - sceglietene uno di buona qualità)
150 gr di formaggio dolce (tipo scamorza o caciocavallo) oppure di provola affumicata di Agerola
150 gr di prosciutto cotto in fette sottili (facoltativo)
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
basilico fresco

Preparazione:

Lavate il riso sotto l'acqua corrente per fargli perdere un po' di amido, poi cuocetelo in abbondante acqua bollente e salata. Scolate il riso al dente, passatelo velocemente sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura. Conditelo con un bel giro d'olio, mescolate e lasciate intiepidire

Intanto preparate il condimento.

Lavate e tagliate a metà (o in quattro parti, se sono grandicelli) i vostri pomodorini. Se invece avete optato per i pomodori da insalata, lavateli e tagliateli a piccoli cubetti privandoli dei semini interni e dell'acqua di vegetazione. 

Metteteli in una terrina molto capiente e condite con un pizzico di sale. Aggiungete il tonno, il formaggio tagliato a piccoli cubetti, eventualmente il prosciutto tagliuzzato, il basilico ben lavato e le olive tagliate a metà. Condite con un bel giro d'olio e mescolate delicatamente.

insalata di riso1 @VG-2

Versate il riso nella terrina con il condimento, mescolate bene ma delicatamente e riponete in frigo, coprendo con pellicola, fino a 10 minuti prima di servire.

NOTE: com'è facile intuire, per questi tipi di piatti le dosi degli ingredienti sono indicative: aumentate o diminuite le dosi a vostro piacimento.
Potete conservala in frigorifero, sempre coperta con pellicola o in un contenitore ermetico, per un paio di giorni.

Clicca qui per le ricette di tanti primi estivi facili e golosi
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento