rotate-mobile
Cucina

Frittata di cocozzielli: la ricetta napoletana

Gustosissima e facilissima da preparare, è il secondo perfetto che conquista il palato di grandi e piccini

Molto amata dai napoletani, la frittata è un must della cucina partenopea. Piatto povero per antonomasia, è una soluzione pratica e gustosa per riciclare gli avanzi del giorno prima, dalla pasta alle verdure. Oggi vi proponiamo una versione abbastanza tradizionale, quella con i cocozzielli ("zucchine" in napoletano): una ricetta squisita, semplice e veloce da preparare.

Ingredienti:

  • 1/2 kg di zucchine 
  • 3 uova
  • parmigiano
  • sale
  • pepe
  • olio per friggere

Procedimento:

Lavare le zucchine, asciugarle, tagliarle a pezzetti piccoli con poco olio in padella e dorarli. Sbattere tre uova con parmigiano, un pizzico di sale e di pepe, e versare sulle zucchine mescolando. Cuocere a fuoco lento. Quando l’uovo si è rappreso da una parte, girare dall’altro lato aiutandosi con un piatto. Quando è pronta, togliere la frittata dalla padella, e servirla calda. Buon appetito!

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frittata di cocozzielli: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento