Crostata di ricotta e Nutella

Un guscio di deliziosa frolla friabile con un ripieno super goloso

Crostata di ricotta e Nutella @VG

Un guscio di deliziosa frolla friabile con un ripieno super goloso: la crostata di ricotta e Nutella è una merenda tutta da gustare.

Vediamo insieme come prepararla:

Ingredienti (stampo 22-24 cm)

Per la pasta frolla:
300 gr di farina
1 uovo + 1 tuorlo
130 gr di burro
110 gr di zucchero
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per il ripieno: 
500 gr di ricotta asciutta (tenetela in frigo, in un colino, per un'ora prima di usarla)
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
250 gr di Nutella (o della vostra crema spalmabile alle nocciole preferita)

Preparazione:

Disponete sulla spianatoia la farina a fontana, al centro mettete il burro a piccoli tocchetti e iniziate a lavorare con la punta delle dita, finché non avrete ottenuto un composto 'sabbioso', poi aggiungete uova, zucchero (meglio se prima lo riducete a velo con un mixer), lievito e i semini di vaniglia. Amalgamate gli ingredienti lavorando con la punta delle dita, delicatamente e per breve tempo, fino a formare una palla. Schiacciatela leggermente e avvolgete con pellicola trasparente per alimenti. Riponete in frigo per 30-40 minuti

Riprendete la pasta frolla dal frigo e privatela della pellicola trasparente, tagliate un terzo dell'impasto e tenetelo da parte. Stendete la frolla con un matterello sulla spianatoia spolverata di farina, fino a formare un disco di circa mezzo centimetro.

Posizionate il disco nello stampo da crostata foderato con carta forno (oppure imburrato e infarinato) facendolo salire anche lungo i bordi, tagliate poi tutta la frolla in eccesso e mettetela da parte. Bucherellate leggermente il fondo con una forchetta.

In una terrina, mescolate la ricotta con lo zucchero a velo (assaggiate per verificare che sia dolce abbastanza per i vostri gusti) e la vaniglia. Versate la farcia nel guscio di frolla. Ricoprite delicatamente con la Nutella (per questa operazione, la crema di nocciole deve essere fluida. Se fosse troppo densa, scioglietela un poco a bagnomaria) e livellate bene.

Stendete il resto della pasta frolla e, con un tagliabiscotti, create tante decorazioni (noi abbiamo scelto dei fiori) oppure procedete a ritagliare delle strisce di uguale spessore per ottenere la tradizionale griglia.

crostata ricotta nutella box @VG-2

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Prima di sfornare, verificate bene la cottura della frolla che dovrà essere dorata in modo uniforme (anche alla base). Sformate la vostra crostata solo quando sarà completamente fredda. Potete anche conservarla in frigorifero per un paio di giorni.

Cliccate qui per tante ricette di golose crostate e sbriciolate
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento