Crostata ricotta e marmellata: la ricetta

Un guscio di deliziosa frolla con un goloso ripieno

Crostata ricotta e marmellata @VG

INGREDIENTI PER LA FROLLA (stampo 26 cm)

300 gr di farina 
120 gr di burro 
120 gr di zucchero 
1 uovo + 1 tuorlo 
1/2 cucchiaino di lievito per dolci 
i semini di una bacca di vaniglia o buccia (lavata) grattugiata di mezzo limone bio 

PER LA FARCITURA 

350 gr di ricotta 
50 gr di zucchero a velo
1 uovo grande
1 cucchiaio di liquore Strega (facoltativo)
100-130 gr della marmellata o confettura che preferite (noi abbiamo usato una confettura di mirtilli) 

PREPARAZIONE 

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, al centro mettete lo zucchero ridotto prima a velo in un mixer insieme all'aroma che avete scelto (la vaniglia o il limone), poi il burro tagliato a piccoli cubetti, le uova, il lievito. Lavorate tutto rapidamente con la punta delle dita finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati (potete anche utilizzare una planetaria con la frusta a foglia). Formate una palla con l'impasto, avvolgetelo con la pellicola per alimenti e mettete in frigo a riposare per mezz'ora.

Intanto preparate la farcitura: mescolate la ricotta con lo zucchero, l'uovo ed eventualmente il liquore fino ad ottenere una crema liscia.

Togliete la pasta frolla dal frigo e privatela della pellicola trasparente, stendetela con un matterello aiutandovi con un po' di farina o di zucchero a velo per evitare che si attacchi al piano di lavoro fino a formare un disco di poco meno un centimetro. 

pasta frolla @VG-2

Posizionate il disco in uno stampo da crostata (oppure uno semplicemente tondo) foderato con carta forno facendolo salire anche lungo i bordi. Bucherellate leggermente il fondo con una forchetta. 

Versate all'interno la crema di ricotta e livellate bene, poi aggiungete la marmellata, distribuendola a grosse cucchiaiate, prima di levellarne la superficie. Tagliate la frolla in eccesso dai bordi, in modo che sia allo stesso livello della farcia. A questo punto, con la frolla avanzata, potete creare la tradizionale griglia sulla crostata, oppure fare come noi, lasciarla "scoperta" e utilizzare l'avanzo per fare qualche goloso biscottino.

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti. Verificate comunque la cottura prima di spegnere il forno, controllate che la frolla sia ben dorata e che il ripieno si sia ben compattato. 

crostata ricotta marmellata3@VG-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sformate e tagliate a fette la crostata solo quando sarà ben fredda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento