Ciambella variegata al pistacchio e cioccolato

Doppio gusto, doppia bontà per questo ciambellone perfetto per la colazione e la merenda dei più golosi

Ciambella variegata al pistacchio e cioccolato @VG

Fare colazione (o uno spuntino goloso durante la giornata!) con una buona ciambella fatta in casa è sempre un piacere... e questa, variegata al pistacchio e cioccolato, saprà davvero regalarvi un sorriso, appena svegli e per tutto il giorno.

Ingredienti (stampo 22-24 cm)

per il composto base:
3 uova a temperatura ambiente
150 gr di farina
150 gr di zucchero (bianco o di canna)
100 ml di olio di semi
200 ml di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci vanigliato

Per la metà al pistacchio:
100 gr di farina di pistacchio (o pistacchi tostati e non salati tritati finissimi)
1 cucchiaio colmo di farina

Per la metà al cioccolato:
60 gr di farina
20 gr di cacao amaro
2 cucchiai di latte

Preparazione

Montate con la frusta elettrica le uova con zucchero fino a renderle chiare e cremose, aggiungete la vaniglia, poi a filo l'olio e il latte continuando a mescolare con la frusta elettrica, ma a bassa velocità. Unite ora la farina setacciata con il lievito e mescolate sempre a bassa velocità.

A questo punto dividete il composto (in parti uguali) in due ciotole.

In una parte aggiungete la farina di pistacchio, 1 cucchiaio di farina 00 e mescolate delicatamente. Nella seconda ciotola, invece, aggiungete la farina, il cacao e due cucchiai di latte. Mescolate con le fruste.
Verificate che i due composti abbiano all'incirca la stessa consistenza: se necessario, aggiungete ancora un poco di latte nell'impasto al cacao.

Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella di 22-24 cm. Versate prima tutto il composto al pistacchio e poi versateci sopra quello al cioccolato. Variegate delicatamente la superficie con la punta di un coltello.

ciambella pistacchio cioccolato box@VG-2

Cuocete in forno già caldo a 175° per circa 30-35 minuti. Tempo e temperatura possono variare leggermente in base al vostro forno, quindi, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che, una volta infilato al centro del dolce, dovrà  uscirne asciutto.

Lasciate raffreddare, poi sformate la vostra ciambella e, se vi piace, completate con poco zucchero a velo oppure con un glassa al cioccolato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clicca qui per le ricette di tante ciambelle facili e golose

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento