menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciambella di clementine @VG

Ciambella di clementine @VG

Ciambella di clementine profumata e sofficissima

Buccia e polpa di tante golose clementine per realizzare un dolce morbidissimo e con un profumo inebriante di agrumi

La ciambella di clementine è un dolce sofficissimo e molto profumato. Per realizzarla dovrete utilizzare sia la buccia che la polpa di questo meraviglioso agrume. Se non trovate le clementine, potete utilizzare anche lo stesso peso di arance o mandarini.

Vediamo insieme come realizzarla:

Ingredienti (stampo a ciambella 24 cm)

3 uova a temperatura ambiente
160 gr di zucchero
250 gr di clementine non trattate, peso con la buccia (circa 5)
300 gr di farina
100 ml di olio di semi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
qualche goccia di aroma fior d'arancio (facoltativo, dona ancora più profumo al dolce)
una bustina di lievito istantaneo per dolci

zucchero in granella o lamelle di mandorle per decorare (facoltative)

Preparazione

Iniziate la vostra preparazione lavando accuratamente le clementine. Asciugatele e grattugiatene la buccia, mettendola da parte in una piccola terrina. Sbucciate la vostra frutta e poi frullatene tutta la polpa (le clementine non dovrebbero avere ossicini, nel caso ce ne sia qualcuno più grosso, eliminatelo).

In una terrina capiente, montate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino a ottenere una bella crema spumosa e chiara, unite la buccia grattugiata e la polpa frullata delle clementine, la vaniglia e un paio di gocce di aroma fior d'arancio. Mescolate e poi aggiungete al composto anche la farina setacciata con il lievito, alternandola con l'olio a filo.

Ciambella clementine box @VG-2

Mescolate tutto fino a ottenere un bel composto omogeno. Versate l'impasto nello stampo a ciambella ben oliato e infarinato e poi, se lo gradite, aggiungete abbondante zucchero in granella sulla superfcie. La decorazione in zucchero non è indispensabile, ma donerà al dolce soffice una crosticina croccante e deliziosa in superficie. 

Cuocete in forno già caldo a 170° per circa 50 minuti. Prima di sfornare, verificate comunque che la ciambella sia ben cotta, infilando uno stecchino al suo interno che dovrà uscirne asciutto. Sformate la ciambella di clementine sul piatto da portata solo quando sarà completamente fredda. 

Clicca qui per le ricette di tanti dolci per la colazione e la merenda
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento