menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavolfiore gratinato @VG

Cavolfiore gratinato @VG

Ricetta del cavolfiore gratinato al forno

Un 'pasticcio' goloso e ricco, ma dal sapore delicato

Ricco e goloso contorno o delizioso piatto unico vegetariano, il cavolfiore gratinato al forno è semplice da preparare e perfetto in tante occasioni.

In questa versione, abbiamo arricchito il piatto con fette di Emmental, ma potete anche ometterlo oppure sostituirlo con provola, fioridilatte, scamorza o altro formaggio filante di vostro gusto (o che magari avete in frigo da smaltire).

Ingredienti

1 cavolfiore
500 ml circa di besciamella (se non avete la vostra ricetta, trovate la nostra nelle note, in fondo alla pagina)
150-200 gr di Emmental in fette sottili
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparazione

Pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne e la base più dura. Dividetelo in cimette e lavatele bene, poi cuocetele in acqua bollente e salata solo il tempo necessario ad ammorbidirle un poco, ma non fatele sfaldare. 

Versate un cucchiaio abbondante di besciamella in una pirofola da forno e poi distribuitelo bene su tutto il fondo. Aggiungete i cavolfiori ben scolati e coprite con un po' di besciamella ancora calda. Aggiungete uno strato di fette di Emmental e ricoprite ancora con tutta la besciamella restante. Completate con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

cavolfiore gratinato box1@VG(1)-2
Cuocete in forno caldo a 200° e fate gratinare per circa 20 minuti o finché non vedrete un bel colore ambrato in superficie. Servite il vostro cavolfiore caldo e filante, ma anche a temperatura ambiente è un piatto buonissimo.

Clicca qui per le ricette di tanti contorni facili e sfiziosi

Lasagne con broccoli: golose e facili da prep NOTE:
Ricetta besciamella: 30 gr di burro, 50 gr di farina, 1/2 l di latte, sale q.b., un pizzico di noce moscata grattugiata (facoltativa).

Fondete il burro in una casseruola, togliete dal fuoco ed aggiungete la farina setacciata, mescolate con una frusta a mano e poi rimettete sul fuoco, mescolando fino ad avere un bel composto bruno, a questo punto aggiungete il latte a temperatura ambiente e continuate a mescolare finché la salsa non si addensa. Salate e aggiungete noce moscata poco prima che il composto arrivi a ebollizione


 

Potrebbe interessarti: https://www.napolitoday.it/cucina/lasagne-con-broccoli-ricetta.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/NapoliToday

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento