Carciofi sott’olio al peperoncino: la ricetta napoletana

Un’antica conserva partenopea che vi consentirà di gustare questi squisiti ortaggi tutto l’anno

Una conserva tipica napoletana che vi consentirà di avere disponibili questi prodigiosi ortaggi tutto l’anno. Oltre ad essere buoni, i carciofi vantano anche numerosi benefici: detossificano il fegato, combattono l’azione dei radicali liberi proteggendo l’organismo dall’invecchiamento, aiutano la digestione e a ritrovare la regolarità intestinale, proteggono il sistema cardiovascolare prevenendo ictus e infarto. I carciofi sono ideali come antipasto, per accompagnare i secondi di carne o condire una bruschetta, e vengono generalmente consumati nei mesi invernali. Per poterli gustare anche nel resto dell'anno c'è un'antica ricetta per conservarli. Ecco i passaggi per preparare i carciofi sott'olio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 carciofi
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 peperoncini
  • 1 cucchiaio di aceto
  • ghiaccio
  • 1 ciuffo di menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento:

Mondate i carciofi sfogliandoli delle foglie più esterne, pulite il gambo tagliando su tutta la sua lunghezza la parte esterna. Tagliate i carciofi a metà nel senso della lunghezza eliminando la parte superiore spinosa. Tagliateli a spicchi e fateli bollire per 4-5 minuti in una pentola con abbondante acqua salata e aceto. Fateli raffreddare rapidamente in acqua e ghiaccio. Asciugateli dall’acqua tamponandoli con carta assorbente e inseriteli in un barattolo di vetro a chiusura ermetica aggiungendo la menta, l’aglio e il peperoncino tagliati a fettine. Ricopriteli completamente di olio. Chiudete ermeticamente i barattoli e consumate dopo almeno 15 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte della ricetta: “La cucina napoletana” di Eduardo Estatico e Gerardo Gagliardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento