rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cucina

Calzone con friarielli al forno

Una deliziosa pizza ripiena dal cuore ricco, goloso e tradizionale

Il calzone con friarielli al forno è una morbida pizza con il più classico dei ripieni partenopei. Buonissimo, dal sapore intenso, ma anche facile da fare.

Vediamo insieme come prepararlo:

Ingredienti (x 4 calzoni grandi)

1 kg di pasta per pizza (se vi occorre la ricetta, trovate la nostra nelle note in fondo alla pagina)
1/2 kg di friarielli puliti
200 gr di scamorza o provola di Agerola ben gocciolata
100 gr pancetta affumicata a cubetti (facoltativa)
olio extravergine di oliva
sale 
peperoncino
aglio

Preparazione

Per prima cosa, prepariamo la farcitura cucinando i friarielli (se non ne avete già pronti, magari avanzati dal giorno prima): 
Fate imbiondire lo spicchio d'aglio in un'ampia padella con due cucchiai d'olio e un po' di peperoncino, unite i friarielli che avrete prima ben lavato, salate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere finché saranno ben morbidi. Lasciate raffreddare.

Ora prepariamo i nostri calzoni

Dividete delicatamente l'impasto della pizza in 4 panetti uguali. Stendete ogni panetto, con le mani, in un disco sottile. Condite metà di ogni disco una porzione generosa di friarielli, scamorza o provola a cubetti e poi aggiungete i dadini di pancetta (se li gradite).

calzoni al forno box @VG-2

Richiudete i dischi formando delle mezzelune lunghe circa 30 cm e sigillate benissimo i bordi. Adagiate ogni calzone in una leccarda leggermente unta (oppure coperta con carta forno), spennellate le superficie con poco olio e cuocete in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti o finché non saranno ben cotti e dorati.

NOTE

- Potete sostituire la pancetta con salsiccia cotta e sbriciolata o tagliata a fettine.

- Ingredienti per l'impasto della pizza: 
1 kg di farina 00
600 ml circa di acqua tiepida
4 gr di lievito di birra fresco 
sale q.b.
1 cucchiaio di olio extra vergine

Preparazione: disponete la farina a fontana su una spianatoia, versatevi al centro il lievito disciolto in un po’ d’acqua tiepida, unite l’olio e lavorare energicamente. Continuare a lavorare aggiungendo una presa di sale e poi acqua tiepida un po’ alla volta finché l’impasto non sarà compatto, liscio ed elastico. Formate un panetto e lasciatelo lievitare in ambiente tiepido, coperto da uno strofinaccio pulito, finché l'impasto non sarà triplicato di volume.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calzone con friarielli al forno

NapoliToday è in caricamento