Calamarata con sugo di polpo

Un primo di mare tutto da gustare

La Calamarata con sugo di polpo è un primo semplice da preparare, ma buonissimo e bello da presentare ai vostri ospiti in tavola.

INGREDIENTI x 3
600 gr circa di piccoli polpi già ben puliti e lavati (oppure un paio di polpi più grandicelli, sempre già puliti, tagliati a pezzettoni)
240 gr di pasta Calamarata (oppure mezze maniche rigate o formati simili. Per questo sugo sono adatti anche gli spaghetti)
300 gr di pomodorini
olio extra vergine di oliva
sale (se necessario)
prezzemolo
pepe (facoltativo)

PREAPARAZIONE

Mettete i polpi ben puliti e lavati in un'ampia e profonda padella, fateli cuocere coperti, a fuoco moderato, per 8-10 minuti senza condimenti in modo che rilascino la propria acqua. Aggiungete poi un bel giro d'olio e i pomodorini lavati e tagliati a metà. 

Coprite e lasciate cuocere finché i polpi ( o i tocchetti di polpo) saranno ben cotti e morbidi. Aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta, solo se necessario a non seccare il sughetto. Assaggiate ed eventualmente salate un poco.

calamarata con polpo @VG-3-3

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Scolatela al dente e trasferitela nella padella con il sugo di polpo. Fate saltare bene, poi spegnete, aggiungete del prezzemolo fresco ben lavato e, se lo gradite, del pepe macinato. Servite subito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Il rider rapinato è ancora senza lavoro: rifiutate due offerte

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento