rotate-mobile
Cucina

Bietole e patate: la ricetta napoletana

Un contorno leggero e genuino, ideale per accompagnare i secondi di carne

Bietole e patate sono un contorno tipico della tradizione culinaria partenopea. Un piatto povero, tipico autunnale, ma che si può preparare anche nella stagione invernale con le bietole coltivate in serra. Un contorno leggero e genuino, ideale per accompagnare i secondi di carne. Ecco come prepararlo.

Ingredienti:

  • 1 kg di patate
  • 1 kg e 1/2 di bietole
  • olio
  • aglio

Preparazione:

Pelare le patate e lasciarle cuocere in una pentola grande con molta acqua. Pulire nel frattempo le bietole lasciando solo le foglie tenere, lavarle bene e tagliarle. A metà cottura delle patate aggiungere nella stessa pentola le bietole. Appena queste ultime e e le patate sono pronte, colare il tutto in un colapasta e tagliuzzare sia le bietole che le patate. In un tegame a parte mettere un pò di olio, quando è caldo mettere uno spicchio di aglio schiacciato, lasciarlo imbiondire ed aggiungere le bietole e le patate precedentemente tagliate. Aggiungere un pò di sale, cuocere il tutto per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto, e.. servire.

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bietole e patate: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento