Alici marinate: la ricetta napoletana

Un antipasto di pesce fresco tipico napoletano, ideale per una cena estiva in compagnia

Le alici marinate sono uno piatto tipico della tradizione culinaria partenopea e cilentana. Generalmente vengono servite come antipasto freddo o in alternativa anche come secondo piatto. La marinatura a base di aceto e limone è una preparazione tradizionale ideata dai pescatori probabilmente per conservare il pesce azzurro quando i frigoriferi ancora non esistevano. E’ una pietanza molto amata dai napoletani non solo per il suo gran gusto ma anche perché è molto genuina: le alici sono, infatti, un pesce azzurro ricco di vitamine, di sali minerali e di omega 3 e 6, importanti per la prevenzione e il trattamento delle patologie cardiovascolari. Generalmente si ordinano nei ristoranti, ma è facile anche farle in casa. Vediamo quali sono gli ingredienti e i passaggi per prepararle.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di alici
  • 150 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 l di acqua minerale gassata ghiacciata
  • 100 gr di succo di limone
  • 50 gr di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • 50 gr di sale fino
  • 15 gr di zucchero semolato

Procedimento:

Pulite, decapitate, eviscerate e deliscate le alici lavandole infine con acqua minerale fredda. Asciugatele con uno straccio da cucina tamponandole leggermente. Emulsionate il succo di limone con olio con l’ausilio di un frullatore a immersione, ottenendo così una salsa liscia; spolverate le alici con il sale bilanciato (mistura di sale e zucchero) e lasciate marinare per un’ora. Tamponate le alici con la carta assorbente e sistematele a strati in una pirofila. Condite ogni strato con la salsa di olio e limone, l’aglio e il prezzemolo. Ripetete l’operazione per altre 2 volte assicurandovi che l’ultimo strato sia ben ricoperto di salsa. Lasciate marinare per 24 ore. Le alici così preparate possono durare fino a 5 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte della ricetta: “La cucina napoletana” di Eduardo Estatico e Gerardo Gagliardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento