Cronaca

Ztl, al via i varchi telematici: i trasgressori ora rischiano di più

L'assessorato alla Mobilità e alle Infrastrutture, in sinergia con la prima Municipalità, ha realizzato un sistema di controllo telematico per la Ztl Belledonne-Martiri-Poerio e per l'area pedonale di Borgo Marinari

Ztl e telecamere

Fase di pre-esercizio per i varchi telematici nella zona dei baretti di Chiaia. Da lunedì 18 marzo, il controllo telematico scatterà anche agli accessi all'area pedonale del Borgo Marinari.

TUTTE LE NOVITA' - L'assessorato alla Mobilità e alle Infrastrutture, in sinergia con la prima Municipalità, ha realizzato un sistema di controllo telematico per la Ztl Belledonne-Martiri-Poerio e per l'area pedonale di Borgo Marinari. Gli occhi elettronici a protezione della Ztl nella zona dei Baretti, sono entrati in fase di pre-esercizio ieri e avrà una durata di almeno 30 giorni per verificarne la funzionalità. Al termine di questo periodo i varchi entretranno in funzione definitivamente e saranno emesse nei confronti dei trasgressori le multe telematiche con l'ausilio solo dell'occhio elettronico.

CHI PUO' ACCEDERE NELLA ZONA A TRAFFICO LIMITATO - La Ztl Belledonne-Martiri-Poerio sarà in vigore 24 ore su 24, nell'area potranno accedere - oltre ai taxi, alle autovetture pubbliche a noleggio con conducente, ai veicoli delle forze dell'ordine, di soccorso e della Protezione civile - i possessori dei contrassegni che saranno rilasciati, dietro richiesta, ai veicoli dei residenti, dei domiciliati, dei titolari di posto auto fuori sede stradale, ai veicoli per il trasporto merci: trasporto merci per servizi interni alla Ztl (carico e scarico consentito dalle 8 alle 10 e dalle 14 alle 16), ai veicoli intestati a società ed aziende erogatrici di pubblici servizi, ai veicoli dei clienti degli alberghi, ai veicoli dei clienti delle autorimesse, ai veicoli con a bordo un medico con obbligo di visita domiciliare a pazienti residenti all'interno della Ztl), mentre saranno esclusi tutti i motoveicoli eccetto quelli dei residenti. Il varco elettronico a protezione della Ztl Morelli-Filangieri-Mille, posizionato in via Morelli, al momento non sarà attivato ed entrerà in funzione assieme a quelli previsti per la Ztl del Mare.
Il varco telematico dell'area pedonale di Borgo marinari, posizionato sul ponticello di accesso, entrerà invece definitivamente in funzione dal 18 marzo e, da quella data, saranno elevate in automatico le sanzioni previste per gli eventuali trasgressori. I contrassegni finora rilasciati agli aventi diritto all'accesso nell'area per la Ztl Belledonne-Martiri-Poerio sono 712, circa lo stesso numero quelli rilasciati, per quella Morelli-Filangieri-Mille (692); per l'area pedonale di Borgo Marinari, invece, sono 94 i veicoli autorizzati (residenti, carico e scarico delle merci, posti auto fuori sede stradale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, al via i varchi telematici: i trasgressori ora rischiano di più

NapoliToday è in caricamento