menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indice Rt a 1,04, la Campania resta arancione ma possibili nuove restrizioni in arrivo

"Con rischio moderato ad alta probabilità di progressione"

La Campania resta ancora zona arancione almeno fino al 7 marzo. La tanto temuta zona rossa per ora resta dunque scongiurata, nonostante le parole di De Luca che avevano messo tutti in allarme questa mattina. È quanto emerge dai numeri del report settimanale di monitoraggio della Cabina di Regia ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità. La Campania ha un indice Rt pari a 1,04 con "rischio moderato ad alta probabilità di progressione" e resterà in fascia arancione. Ciò non esclude però future misure restrittive localizzate in determinate città oppure il possibile ritorno alla Dad per determinate categorie di studenti.

Indice Rt

Abruzzo, 1.13; Basilicata, 1.51; Calabria, 1.01; Campania, 1.04; Emilia Romagna, 1.1; Friuli Venezia Giulia, 0.83; Lazio, 0.94; Liguria, 0.94; Lombardia, 0.82; Marche, 0.98; Molise, 1.11; Piemonte, 1.02; provincia autonoma di Bolzano, 0.92; provincia autonoma di Trento, 1.07; Puglia, 0.95; Sardegna, 0.68; Sicilia, 0.71; Toscana, 1.19; Umbria, 1.07; Valle D'Aosta, 0.94; Veneto, 0.97.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento