rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Pompei

Wiki Loves Monuments, ecco il contest fotografico sui siti culturali

Tra i beni culturali che potranno essere fotografati per ambire al premio di Wikimedia Italia, anche gli scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e Boscoreale. Si parte il primo settembre

Ancora poche settimane e partirà il più grande concorso fotografico del mondo, “Wiki Loves Monuments”. Dedicata ai siti museali, archeologici e ai luoghi d’arte dell'intero Paese, l'iniziativa è volta a documentare (e valorizzare) il nostro patrimonio culturale: si svolgerà dal 1 al 30 settembre nei siti del Mibact che hanno dato la loro adesione e rilasciato le autorizzazioni necessarie all’uso delle immagini.

Tra questi, naturalmente anche gli scavi di Pompei, tra i beni culturali più conosciuti e fotografati al mondo. Ma non solo: anche Ercolano, Oplonti, Stabia e Boscoreale – grazie ad iniziative congiunte attualmente allo studio con gli organizzatori di Wikimedia Italia – si preparano ad accogliere al meglio i partecipanti.

Ecco come fare. Già da oggi, una volta scelto il monumento e registratisi al concorso attraverso il sito www.wikilovesmonuments.it, è possibile scattare foto che, dall’1 al 30 settembre, potranno essere caricate nella sezione dedicata del sito. La premiazione del contest avrà poi luogo nel mese di novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wiki Loves Monuments, ecco il contest fotografico sui siti culturali

NapoliToday è in caricamento