rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Porto / Porto Stazione Marittima

Whirlpool, manifestazione al Porto: il corteo blocca entrata e uscita dei mezzi

Gli operai erano partiti dallo stabilimento di via Argine

Nuovo corteo dei lavoratori della Whirlpool. I manifestanti hanno alla fine raggiunto il varco Bausan del Porto di Napoli, dove si sono fermati bloccando l'entrata e l'uscita degli automezzi.

Il corteo era partito dallo stabilimento di via Argine a Ponticelli, chiuso da tempo. Ad aprire la fila di manifestanti, lo striscione di Fim, Fiom e Uilm.


A partire dall'inizio di settembre, i lavoratori licenziati e senza ammortizzatori sociali hanno ripreso le azioni di protesta. A luglio, la Whirlpool aveva rifiutato la proposta del Governo di ricorrere a un ulteriore periodo di cassa integrazione che avrebbe concesso più tempo al fine di trovare una soluzione per gli oltre 300 operai coinvolti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Whirlpool, manifestazione al Porto: il corteo blocca entrata e uscita dei mezzi

NapoliToday è in caricamento