Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Whirlpool, nuovo blocco stradale: tensione con la polizia

Gli operai della multinazionale, ancora in sciopero, protestano contro l'assenza del Governo e la mancanza di notizie sul loro futuro lavorativo

Tornano in strada gli operai della Whirlpool all'indomani delle dimissioni di Luigi Di Maio da capo politico del Movimento 5 Stelle. Nessun interesse specifico per la politica, piuttosto la preoccupazione che l'attuale ministro allo Sviluppo economico Patuanelli possa essere distratto da nuovi incarichi all'interno dell'organigramma pentastellato. 

I lavoratori della multinazionale, in presidio permanente dal 31 maggio scorso, hanno percorso via Argine e hanno tentato di entrare in autostrada per bloccarla. Sullo svincolo, però, hanno incontrato il blocco della polizia. Dopo alcuni minuti di tenzione, con i manifestanti che hanno provato a forzare con le mani alzate, è prevalso il buonsenso. La manifestazione si è spostata in via Galileo Ferraris, dove è stato attuato un blocco stradale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Whirlpool, nuovo blocco stradale: tensione con la polizia

NapoliToday è in caricamento