Cronaca Avvocata / Piazza Bellini

Accoltellato piazza Bellini, la verità: napoletano e non extracomunitario, ferito perché difendeva una donna

Alberto "Polo" Cretara, storico rapper partenopeo, ha spiegato da New York chi è Walter Natividade Fortes, il 37enne gravemente ferito ieri in piazza Bellini

Walter e il luogo del ferimento

Hanno ferito "uno dei pilastri della cultura hip hop napoletana e nazionale", ed è stato "accoltellato a piazza Bellini nell’indifferenza di tutti per aver difeso una donna". Così Alberto "Polo" Cretara, storico rapper partenopeo, parla da New York di Walter Natividade Fortes, il 37enne gravemente ferito ieri in piazza Bellini.

Walter, specifica Polo, "non è un extracomunitario (e anche se lo fosse?)", e "ha insegnato la breakdance nelle scuole superiori, cosí come nelle periferie, da Ponticelli a Scampia, levando tanti ragazzi dalla strada, mostrando la possibilità di una vita migliore".

Arrestato il presunto aggressore: è un 34enne

La raccolta fondi

"Fratellino stay strong! We love you!", conclude Polo a proposito di Walter. Per il quale è nata una la raccolta fondi "Siamo tutti Walter Natividade Fortes", che ha già convogliato più di mille euro per la causa del ragazzo. "Walter dovrà affrontare un lungo periodo di degenza nel quale ovviamente non potrà lavorare – spiegano gli organizzatori – in questi giorni capiremo anche le spese che dovrà affrontare e condivideremo i dettagli pubblici in questa pagina.
È un periodo di crisi per tutti, ma siamo tanti, un piccolo aiuto ciascuno, come noi Napoletani sappiamo fare
".

Chi è Walter

"Sui giornali sono state scritte tante storie assolutamente fittizie – proseguono gli amici del ferito che hanno organizzato la raccolta fondi – Walter non è un 'extracomunitario', è napoletano; Walter non si è trovato in una rissa tra 'conterranei'; Walter non è in ospedale perché la 'movida'; Walter non era implicato in storie di droga; Walter si è preso delle coltellate per difendere una donna, una sua amica, una nostra amica; Walter è un grande Atleta oltre ad essere stato uno dei più grandi esponenti della scena Hip Hop Napoletana; Walter è stato un esempio per tanti ragazzi. Walter dal gran sorriso, dal cuore grande, fratello di tutti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato piazza Bellini, la verità: napoletano e non extracomunitario, ferito perché difendeva una donna

NapoliToday è in caricamento