menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Ponticelli, nuova voragine: sprofonda il sottosuolo di via De Meis

A monte pare esserci una fuga di gas. Pare non sia necessario sgomberare i residenti dell'area

A Ponticelli si è verificata una nuova voragine dopo quella che ha devastato il parcheggio esterno all'Ospedale del Mare. Questa, di entità apparentemente meno evidente, si trova lungo via De Meis – ora chiusa al traffico: il cedimento di un marciapiede ha permesso ai vigili del fuoco accorsi sul posto di scoprire una voragine ben più ampia nel sottosuolo, su tutta la carreggiata e profonda 10 metri.

Secondo le prime notizie, il cedimento sarebbe avvenuto a causa di una fuga di gas nelle condotte sottostanti, le quali per precauzione verranno chiuse. Non c'è nessun elemento che accomuna questo cedimento con quello avvenuto all'esterno dell'ospedale, luogo dal quale via de Meis dista diversi chilometri.

Sul posto sono arrivati, oltre ai vigili del fuoco, anche agenti della municipale e volontari della protezione civile. Pare non verranno sgomberati i residenti dell'area. Rosaria Galiero, assessore Comunale con delega alla Protezione civile, ha specificato che Italgas sta già effettuando "le sezionature dei tubi", con la zona interessata "ben individuata e transennata così da consentire l'ingresso e l'uscita dalle abitazioni".

Voragine Ospedale del Mare, ipotesi disastro colposo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento