Voragine a Qualiano: due forti boati, poi un nuovo crollo

Paura terremoto per i residenti di via De Gasperi, da tempo costretti a convivere con una voragine che va ancora allargandosi

Immagine d'archivio

Si è allargata la voragine, ormai di lungo corso, su via De Gaspari a Qualiano. Il nuovo cedimento stradale è avvenuto intorno alle 13 di oggi.

L'episodio ha spaventato i residenti, i quali come riportato dal Meridiano avevano avvertito chiaramente due boati – a distanza di cinque minuti circa l'uno dall'altro – e contestualmente la terra tremare. Alcuni hanno pensato si trattasse di una scossa di terremoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine. Tecnici comunali stanno inotlre effettuando tutte le verifiche necessarie a stabilire quanto l'area intorno alla voragine sia stabile, e se la situazione costituisce un pericolo per la cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento