rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Secondigliano

Secondigliano, la pioggia continua a riempire la maxi voragine rendendo le operazioni più complesse

In via del Cassano gli uomini di Abc continuano a lavorare incessantemente

Le squadre di Abc continuano ad operare in via del Cassano a Secondigliano, dove nel cuore della notte una maxi voragine di circa 10 metri di profondità si è aperta a causa del collasso di una fogna.

Il maltempo contribuisce a rendere le operazioni più complesse, con la pioggia che continua a riempire lo sprofondamento che interessa l'intera carreggiata.

Gli uomini dell'azienda speciale idrica cittadina sono al lavoro per ripristinare nel più breve tempo possibile l'erogazione idrica nella strada, sospesa dopo il cedimento. 

Nel corso della giornata è stato interdetto anche il passaggio pedonale e, da quanto apprende Dire da fonti della Municipalità, sono stati sgomberati i due fabbricati adiacenti alla voragine. Proprio ai microfoni dell'agenzia di stampa ha parlato il presidente della Municipalità 7, Antonio Troiano: "Siamo in contatto costante con tecnici dell'Abc, i tecnici municipali e le forze dell'ordine. Seguiamo meticolosamente le operazioni, essendo presenti sul luogo dove si sta operando". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondigliano, la pioggia continua a riempire la maxi voragine rendendo le operazioni più complesse

NapoliToday è in caricamento