Voragine nel napoletano, un ferito: sette i palazzi sgomberati

E' larga otto metri e profonda 12. Chiusi anche i negozi

foto Ansa

Una voragine si è formata a Casoria, nei pressi della Basilica di San Mauro in Largo San Mauro. L'autista di un compattatore rifiuti di 57 anni è precipitato con il mezzo pesante nella profonda buca, venendo poi recuperato e messo in salvo dai colleghi.

E' stato portato a scopo precauzionale in ospedale.

Cinquanta famiglie, residenti in sette palazzi sono state sgomberate. Chiusi anche i negozi limitrofi all'area della voragine. Sul posto carabinieri della compagnia di Casoria e i vigili del fuoco di Napoli e Afragola al lavoro per chiudere la fuoriuscita di gas.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strada è stata chiusa al traffico e sono state interrotte le utenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento