Vomero, 17enne accoltella un coetaneo per motivi passionali

I fatti sono accaduti in piazza Fuga: il 17enne si è avvicinato al 18enne, probabile 'rivale' in amore, e lo ha ferito alla gamba. Poi ha ammesso le sue colpe in Questura, dove è stato denunciato

Un diciassettenne napoletano è stato denunciato dalla polizia per il ferimento di un 18enne, che sarebbe avvenuto - secondo la prima ricostruzione - per motivi sentimentali. La vittima è arrivata in serata all'ospedale Cardarelli, dove i medici hanno dovuto curargli una ferita lacero contusa alla gamba destra. Il 18enne ha riferito che in piazza Fuga al Vomero è stato avvicinato da un ragazzo di sua conoscenza, che lo avrebbe ferito. Il 17enne si è presentato in Questura accompagnato dai genitori e ha ammesso la responsabilità del ferimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento