Tragedia nel napoletano: volontario della Croce Rossa muore mentre è in servizio

Colpito da un malore. Grande cordoglio da parte dei colleghi

Tragedia nel napoletano, dove nel pomeriggio di giovedì un volontario della Croce Rossa, Rodolfo Orefice, è morto ad Afragola mentre era in servizio. L'uomo è stato colpito da un malore. 

Grande commozione e tanti messaggi di cordoglio sui social da parte dei colleghi. 

"Tragicamente, si è spenta oggi la vita del nostro caro amico e collega Rodolfo Orefice. Sempre attivo e partecipe, ci ha insegnato col suo percorso cosa significhi il sacrificio e la dedizione verso il prossimo, perdendo la vita proprio durante una delle attività di volontariato. Il Comitato partecipa commosso alla terribile perdita della sua famiglia", scrive la pagina del Comitato Napoli Nord della Croce Rossa Italiana.

"L'associazione si stringe ai colleghi della Croce Rossa Comitato Napoli Nord e al dolore della famiglia Orefice per la perdita di una persona che ha saputo dare molto nella sua breve vita. Sentite condoglianze", il messaggio della Protezione Civile Ver di Afragola.

E' morto tragicamente in servizio Rodolfo Orefice della Croce Rossa Comitato Napoli Nord. Volontario attivo e partecipe, lascia un vuoto, ma anche l'esempio di grande umanità. Condoglianze alla famiglia e ai volontari della Cri del comitato di Napoli. Rip", il ricordo della pagina della Croce Rossa Italiana Giovani di Rieti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento