Vivara, riaperto il ponte: l'isola sarà visitabile entro l'estate

Restano soltanto da mettere in sicurezza i suoi sentieri. A dare l'annuncio della fine dei lavori è stato l'assessore competente del comune procidano, Antonio Carannante

A darne l'annuncio è stato l'assessore competente, Antonio Carannante. "Vivara – scrive Carannante – Dopo circa 40 anni, tramite il comitato di gestione della riserva di Vivara, [è stato] eliminato cancello di accesso a Santa Margherita. Da oggi si potrà accedere liberamente al ponte che ritorna alla comunità. Intanto prosegue la pulizia dei sentieri a Vivara. Un altro passo avanti".

Insomma, dopo un intero anno di lavori, da ieri il camminamento sarà accessibile a cittadini e turisti. Si tratta di un passo – un primo passo – verso la riapertura dell’isolotto. Il ponte è lungo 360 metri ed è costruito con fondi regionali e gestito dal comune locale. È stato reso idoneo all'attraversamento pedonale aumentando l'altezza del parapetto.

Vivara – affascinante isola da meno di mezzo chilometro quadrato – potrebbe riaprire entro l'estate: restano da mettere in sicurezza i suoi sentieri.

LE IMMAGINI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento