Vivara, completato il parapetto sul ponte: "Sarà aperto ai visitatori"

I Verdi: "Siamo impegnati da anni a contribuire alla risoluzione di tutti i problemi che, fino a oggi, hanno impedito la piena tutela e la valorizzazione di un patrimonio unico al mondo"

“Siamo contenti che, con il completamento dei lavori al parapetto del ponte che collega Vivara a Procida (la ringhiera è stata alzata di oltre dieci centimetri per renderla a norma e agevolare un passaggio sicuro, ndr) l’isolotto possa finalmente cominciare a ospitare più persone di quante ne possa accogliere ora che è possibile visitarlo solo se inseriti in uno dei progetti messi in piedi per permettere, soprattutto a studiosi e studenti, di ammirarne la straordinaria bellezza storica e naturalistica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Luigi Esposito, da anni impegnato in progetti per la valorizzazione dell’isolotto. “Siamo impegnati a contribuire alla risoluzione di tutti i problemi che, fino a oggi, hanno impedito la piena tutela e la valorizzazione di un patrimonio unico al mondo. Sembra che finalmente sia stata presa la strada giusta da seguire per garantire finalmente a Vivara l’attenzione e il ruolo che merita"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento