Pisani nominato ai vertici dei servizi segreti

L'ex capo della Squadra mobile partenopea nominato vicedirettore dell'Aisi

Vittorio Pisani, il poliziotto diventato famoso per gli arresti di diversi latitanti di camorra, è stato nominato vicedirettore dell'Aisi, i servizi segreti interni italiani. L'ex capo della Squadra mobile napoletana ha ricevuto un'ulteriore nomina a poco meno di un anno da quando venne nominato dirigente generale della polizia.

Accanto alla sua nomina è stata decisa anche quella del generale di corpo d'armata dei carabinieri, Angelo Agovino come vicedirettore dell'Aise, i servizi segreti italiani per l'estero. L'ulteriore nomina di Pisani mette una pietra tombale sul ricordo dell'inchiesta che lo costrinse a lasciare la Squadra mobile ma che poi l'ha visto estraneo alle contestazioni che gli venivano mosse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento