menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vittoria Schisano

Vittoria Schisano

Vittoria Schisano: "Sono nata due volte, ora mi riconosco"

Intervista delle Iene all'attore napoletano Giuseppe Schisano. A novembre dichiarò: "Cambio sesso, ho sempre sentito molto forte in me il lato femminile". Il nuovo book fotografico

Da Giuseppe a Vittoria. Ieri sera l'intervista alle Iene. Sul sito ufficiale rinnovato, la storia di Giuseppe Schisano, l'attore che ha scelto di diventare Vittoria Schisano. Un annuncio arrivato nel novembre del 2011 quando il giovane napoletano dichiarò: "Cambio sesso, mi chiamerò Vittoria. Ho sempre sentito molto forte in me il lato femminile e l'ho nascosto a me stesso per anni e anni prima che agli altri".

Ecco cosa si legge oggi sul suo sito: "Sono nata due volte, la prima volta 30 anni fa in una famiglia piena di amore, la seconda volta quando con coraggio, paura, forza e tanti dubbi ho deciso di seguire la mia natura e di entrare nella mia vera vita. “Vittoria” è il nome che ho scelto, un nome che porta con se un significato che dice tutto; mi sento finalmente viva, come un’ adolescente che si affaccia alla vita per la prima volta e che guarda tutto con entusiasmo, passione e gioia di vivere. Finalmente mi guardo allo specchio e mi riconosco, vivo quella femminilità che tanto mi spaventava".

E ancora: "Avevo paura, ero confusa, poi la verità mi si scaglia addosso con la violenza di uno tsnuami e non posso sottrarmi, non posso più scappare, posso solo imparare a nuotare. Cosa sogno oggi? Sogno di essere una donna felice, sogno di avere un uomo che mi ami, sogno che i miei genitori possano accettarmi come figlia e di portare nella mia vita tutto quello che Giuseppe mi lascia in eredità: la mia famiglia, i miei amici, il mio lavoro. Oggi sono io, oggi sono viva, questo è il mio secondo tempo ed ho tutta l'intenzione di viverlo da protagonista".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento