Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Bacoli

Bacoli, dopo anni di minacce e violenze denuncia il marito ai carabinieri

La donna, dopo l'ennesima sfuriata del cinquantenne marito, è fuggita a casa della madre e da lì ha trovato il coraggio di chiamare il 112. L'uomo è stato arrestato

Da anni la moglie di un 50enne di Bacoli subiva violenze e vessazioni, fino a quando, ieri, ha finalmente trovato il coraggio di chiamare i Carabinieri e denunciare tutto. Il marito l'aveva appena minacciata di morte e l'aveva picchiata per futili motivi. La donna, furibonda per le violenze subite, è scappata e si è rifugiata a casa della madre. Da lì ha chiamato il 112. I militari della stazione di Bacoli sono intervenuti a casa della coppia, arrestando l'uomo con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. 

Il cinquantenne ora attende il giudizio con rito direttissimo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bacoli, dopo anni di minacce e violenze denuncia il marito ai carabinieri
NapoliToday è in caricamento