menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Violenze

Violenze

Calci e pugni alla convivente da anni: arrestato

La vittima, residente ad Afragola, è stata medicata dai sanitari dell'ospedale di Frattamaggiore per lesioni guaribili in 5 giorni

Ad Afragola i Carabinieri della locale Stazione insieme ai colleghi e della Compagnia d'Intervento Operativo del Battaglione Toscana hanno arrestato per maltrattamenti familiari e lesioni un 33enne del luogo, già noto alle ffoo.

L’uomo è stato bloccato nella sua abitazione dopo che, al culmine di una lite per futili motivi, aveva picchiato a calci e pugni la convivente 38enne. La vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale di Frattamaggiore per lesioni guaribili in 5 giorni.

I carabinieri hanno accertato che la donna da tempo era vittima di maltrattamenti ed atti persecutori da parte del 33enne, mai denunciati per paura di una sua ritorsione. L'uomo è ora nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento