Non può avvicinarsi alla moglie, entra in casa a martellate

In manette un pregiudicato di 41 anni. Ha colpito la donna con una testata al volto e ha danneggiato anche l'ambulanza

Non poteva nemmeno avvicinarsi a lei. Già gli era stato vietato di stare nei posti frequentati da sua moglie per i maltrattamenti che le aveva riservato in passato. Invece si è presentato fuori la sua abitazione e quando lei si è rifiutato di aprirgli è entrato rompendo la porta a martellate. È successo a Boscoreale dove un 41enne pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Torre Annunziata con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e danneggiamento aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si è presentato fuori l'appartamento della donna con la scusa di volerle parlare. La donna non gli ha aperto allora ha buttato giù la porta a martellate e poi l'ha aggredita. L'ha colpita con una testata al volto prima che la vittima riuscisse a chiamare il 118 per farsi soccorrere. I medici appena arrivati si sono resi conto della situazione e hanno chiamato i carabinieri. L'uomo allora è andato su tutte le furie e ha cominciato a prendere a martellate anche l'ambulanza. Solo l'intervento dei militari ha potuto evitare il peggio. I carabinieri l'hanno arrestato e portato in carcere mentre la donna è stata soccorsa dai sanitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento