"Dovete visitarmi subito": a Pozzuoli un 42enne minaccia il medico. Denunciato

Il 42enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri di Licola. Pretendeva di essere visitato non rispettando il suo turno

I Carabinieri della Stazione di Licola hanno denunciato in stato di libertà un 42enne di via Catullo già noto alle forze dell'ordine resosi responsabile di interruzione di pubblico servizio e di violenza, resistenza e minaccia a incaricato di pubblico servizio. A seguito di richiesta di aiuto del personale sanitario del Pronto Soccorso dell'Ospedale Santa Maria delle Grazie i Carabinieri sono intervenuti sul posto ricostruendo che poco prima il 42enne, pretendendo di essere visitato subito (senza attendere il turno assegnato) per un asserito dolore alla spalla, aveva minacciato un medico e spintonato una caposala e un infermiere accorsi per aiutare il medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento