Carabinieri, arriva un kit per registrare le denunce delle vittime di violenza

Prosegue l'impegno contro le violenze di genere in collaborazione col Club Napoli Soroptimist International d'Italia

Consegnato questa mattina, nella Stazione dei Carabinieri di Capodimonte a Napoli, un kit informatico destinato alla "Stanza tutta per sé", spazio inaugurato nel dicembre 2016 per le deposizioni di vittime di abusi o violenza di genere.

Si tratta di un kit per registrare le denunce delle vittime: un pc, un microfono e una webcam, tutto contenuto in una valigetta portatile per consentire ai carabinieri di raccogliere ovunque serva le testimonianze delle vittime di violenza.

A consegnarlo, è stata la presidente del Club Napoli Soroptimist International d'Italia, Anna Rosaria Iorio, insieme alla presidente nazionale dell'Unione Mariolina Coppola. Presenti anche il procuratore per i Minorenni di Napoli, Maria de Luzenberger, e il procuratore aggiunto di Napoli Raffaello Falcone, insieme ai rappresentanti di Centri antiviolenza istituiti in città e delle associazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comando provinciale di Napoli sul tema, oltre a promuovere il "mobile angel" (uno smartwatch per le vittime di stalking e violenza) ha costituito anche un team di carabinieri specializzati a disposizione per le emergenze in ogni luogo della provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento