menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualiano, picchia continuamente la compagna e le rompe la mandibola. Arrestato

Le violenze fisiche e psicologiche dell'uomo, 32 anni, andavano avanti da anni. Dopo il ricovero in ospedale la donna ha trovato il coraggio di denunciare

Nella serata di ieri i Carabinieri della stazione di Qualiano, dipendente dalla Compagnia di Giugliano in Campania, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una persona di anni 32, residente in Qualiano, per maltrattamenti e lesioni nei confronti della compagna. Dalla denuncia della donna, si è arrivati a ricostruire la storia: pochi giorni fa, per la prima volta, dopo il suo ricovero in ospedale a seguito dell’ennesima aggressione, la donna denunciava ai Carabinieri della Stazione di Qualiano i gravi episodi di continui maltrattamenti e sevizie di cui era vittima da anni. 


La donna ha raccontato di essere stata ripetutamente percossa con violenza inaudita, tanto da riportare una frattura della mandibola con prognosi di quaranta giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento