Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Stazione di Napoli Centrale, giovane violentato sul vagone di un treno

A denunciare l'accaduto, un 22enne peruviano. Un'aggressione sarebbe degenerata in un atto di violenza sessuale da parte di due uomini

Violentato dentro un vagone di un treno in sosta all'interno della stazione Garibaldi. A denunciare l'accaduto alla Polizia ferroviaria, un 22enne peruviano. Un'aggressione che, si legge su Il Mattino, sarebbe degenerata in un atto di violenza sessuale da parte di due uomini con accento napoletano, ha spiegato la vittima.

Il giovane è stato portato all'ospedale Loreto Mare. Per lui, una prognosi di 5 giorni. La dinamica dell'accaduto ed il racconto del ragazzo sono la vaglio della Polfer che potrà avvalersi anche delle immagini della videosorveglianza in stazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Napoli Centrale, giovane violentato sul vagone di un treno
NapoliToday è in caricamento