menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vinitaly

Vinitaly

Vinitaly, il vino campano in mostra con 240 aziende

A farla da padrone la provincia di Avellino con 72 aziende, seguita dalla provincia di Benevento con 38, Salerno con 31, Napoli con 29 e Caserta con 27

Il vino campano sbarca al Vinitaly. L'appuntamento è a Verona dal 25 al 28 marzo. Ben 240 le aziende campane che saranno presenti nel padiglione Campania, allestito su una superficie di 5mila metri quadri. La partecipazione delle aziende campane è sostenuta, accanto alla Regione Campania e all'assessorato all'Agricoltura, da Unioncamere Campania e dai cinque enti camerali provinciali.

"I vini campani - ha detto Vito Amendolara, consigliere delegato all'agricoltura del presidente della Regione - sono sempre più protagonisti e quest'anno la nostra partecipazione al Vinitaly è di estrema importanza perché servirà a chiarire le novità normative sui vini a marchio, prima fra tutte la nascita della recentissima 'menzione vigne' ".

A farla da padrone la provincia di Avellino con 72 aziende, seguita dalla provincia di Benevento con 38, Salerno con 31, Napoli con 29 e, infine, Caserta con 27.

All'interno del padiglione Campania, allestita una zona eventi con due sale e l'area dedicata all'enoteca regionale Vignafelix dove sarà possibile degustare una selezione dei vini presentati. Fitto il programma degli appuntamenti all'interno del padiglione, tra cui, l'assemblea nazionale delle Donne del vino di Elena Martusciello, l'anteprima Falerno con degustazione dell'antico vino rosso, un seminario sugli spumanti campani a cura di Attilio Scienza e un incontro sul Fiano a cura di Luigi Moio.

Il menù prevede anche la degustazione di formaggi 'sperimentali' e di prodotti tipici regionali. "Le aziende napoletane - ha affermato il presidente dell'ente camerale Maurizio Maddaloni - sono pronte a rappresentare e rilanciare il made in Naples dell'eccellenza vitivinicola e della produzione associata al vino. Queste imprese hanno il compito di essere ambasciatori della nostra terra perché - ha concluso - l'agricoltura è anche turismo, commercio e produzione artigianale di qualità". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento