Tragedia Asse Mediano, folla commossa per l'ultimo saluto a Vincenzo Ottaviano

A Roccarainola l'ultimo saluto all'appuntato scelto dei Carabinieri morto in un incidente mentre era in servizio

Una folla commossa ha dato oggi a Roccarainola l'ultimo saluto a Vincenzo Ottaviano, l'appuntato scelto dei Carabinieri, morto a 40 anni nella notte di sabato mentre era in servizio sull'Asse Mediano, dopo essere stato travolto e ucciso da un'auto, insieme alla guarda giurata Benigno De Gennaro, mentre effettuava i rilievi per un altro incidente.

Oltre a tanti amici, familiari e parenti. Alle esequie hanno partecipato molte autorità come il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri, il Questore di Napoli Antonio De Jesu e il Prefetto Carmela Pagano.

Resta ancora ricoverato in ospedale l'altro militare coinvolto nel terribile incidente, il brigadiere Attilio Picoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento