menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ambulanza

Ambulanza

Cameriere cade in una botola del ristorante: è grave

L'incidente sul lavoro ad Arzano. L'uomo è ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell'ospedale san Giovanni Bosco. Indagati i gestori: nessuna misura di sicurezza

Incidente sul lavoro ad Arzano. Vincenzo Mariano, 61 anni, è precipitato nel vuoto di uno scantinato–deposito del ristorante dove lavorava come cameriere. Il titolare del locale per non destare sospetti ha immediatamente chiamato un muratore per far chiudere con i mattoni la botola dove è avvenuto l’incidente.

Il ferito è ora ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per ridurre un ematoma cerebrale. L'uomo ha riportato anche fratture per tutto il corpo e lesioni agli organi interni.


Sulla vicenda sono in corso le indagini degli agenti del commissariato di Frattamaggiore, diretto dal vice questore Angelo Lamanna, che hanno accertato il coinvolgimento diretto del titolare della struttura. Lo scantinato dove è avvenuto l'incidente era stato infatti realizzato abusivamente e non presentava misure di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento