menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castellammare, vietata la vendita di alcolici in strada a Natale e Capodanno

È quanto imposto agli esercizi commerciali della città dall'ordinanza siglata dal sindaco Antonio Pannullo

Nessun brindisi in strada, sia a Natale che a Capodanno. A Castellammare il sindaco Antonio Pannullo ha siglato un'ordinanza che stabilisce il divieto tassativo “vendita per asporto e la somministrazione di bevande di qualsiasi genere contenute in contenitori di vetro e lattine (prevedendo in sostituzione la vendita e/o la somministrazione in contenitori di altro materiale ammesso dalla vigente normativa igienico/sanitaria) dalle ore 08.00 del 24/12/2017 alle ore 08,00 del 25/ 12/2017 e dalle ore 08.00 del 31/12/2017 alle ore 08.00 del 01/01/2018”.

Il divieto si applicherà a “pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività di commercio su area pubblica, attività artigianali del settore alimentare, circoli e altri punti di ristoro situati su tutto il territorio cittadino”.

Multe salate per chi non rispetterà l'ordinanza: multe dai 30 ai 500 euro, e rischio di sospensione dell'esercizio dai tre ai cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento