menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pubblica sui social video mentre balla con i figli, il marito la minaccia e viene arrestato dai carabinieri

In un precedente episodio avrebbe picchiato la donna con un bastone di legno, causandole lesioni

I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori un 43 enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è accusato di aver cagionato, da circa 9 mesi, in più occasioni e con reiterate minacce e violenze alla moglie un perdurante e grave stato di ansia e di paura.

L'arresto

In un episodio, il 43enne avrebbe picchiato la donna con un bastone di legno, causandole lesioni medicate all’ospedale di Giugliano in Campania. L’ultimo episodio di violenza l’altra sera. Il 43enne ha iniziato ad urlare e l’ha minacciata fino all’arrivo dei carabinieri che lo hanno arrestato. L’uomo - che se ne era andato di casa per un paio di giorni - era tornato presso l’abitazione coniugale. La moglie non voleva farlo entrare per paura. Il motivo di tanta violenza era la gelosia dell’uomo per dei video innocenti che la vittima aveva pubblicato sui social mentre ballava con i propri figli. L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento