rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca Chiaiano / Via Tommaso de Amicis

Colli Aminei in tilt per l'esplosione di una condotta, operai Abc al lavoro

L'assessore Cosenza ha assicurato che i lavori procedono spediti e la riapertura di via De Amicis avverrà a breve

Sono positive le novità riguardanti il grave problema verificatosi stamattina in via Tommaso De Amicis nei pressi del Policlinico, dove stamattina una condotta d'acqua è esplosa paralizzando il traffico in una zona particolarmente sensibile.

"Le squadre di pronto intervento dell'Abc sono al lavoro da ore – ha fatto sapere in serata l'assessore alle Infrastrutture Edoardo Cosenza – Al momento è stato possibile ripristinare la fornitura idrica ed e stata portata allo scoperto e delimitata la cavità che si era formata nel sottosuolo". "Nelle prossime ore, per il riempimento sarà utilizzato un materiale speciale, geomix – ha aggiunto - e già da questa notte sarà riaperta al traffico metà carreggiata. Domani mattina, salvo imprevisti, potrà essere asfaltata e riaperta completamente tutta la strada". "Un grande lavoro portato avanti dai tecnici e dalle maestranze di Abc, che voglio ringraziare sentitamente", ha concluso Cosenza.

L'arteria stradale è chiusa da stamane, da quando cioè Abc e vigili del fuoco sono intervenuti per limitare i danni, questo chiudendo la condotta ed interrompendo il traffico veicolare sulla strada allagata. Per diverse ore lo stesso Policlinico era rimasto senz'acqua.

L'intera rete stradale dei Colli Aminei, importante anche e soprattutto per raggiungere i principali nosocomi della città, è andata pesantemente in tilt. Disagi quindi sia per l'utenza degli ospedali che per il personale, il quale allo smonto del proprio turno ha dovuto affrontare ore di traffico o lasciare l'auto in zona per tornare a casa con la Linea 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli Aminei in tilt per l'esplosione di una condotta, operai Abc al lavoro

NapoliToday è in caricamento