menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piogge forti: in ginocchio un quartiere di Castellammare di Stabia

Gli abitanti di via Cosenza 180, zona alle falde della collina di Varano, lanciano un nuovo allarme: fiumi di fango e detriti invadono le case e allagano di 30-40 centimetri gli scantinati

Gli abitanti di via Cosenza 180, a Castellammare di Stabia, lanciano l’allarme, e non è certo la prima volta: ad ogni pioggia sono costretti a buttare via tutto quello che stipano nei loro scantinati.

Decennali ormai i problemi causati dal maltempo. Il quartiere popolare al Rione San Marco è stato infatti costruito in una zona sottoposta alla strada principale e per questo, ai piani bassi, le case si allagano di fango e di straripamenti fognari.

La zona si trova poi alle falde della collina di Varano dove i numerosi insediamenti abusivi - case private e serre - ha reso il terreno impermeabile alle piogge che non riesce più a drenare l'acqua piovana.

Il risultato? Fiumi di fango e detriti che invadendo le case e allagano di 30-40 centimetri gli scantinati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento