Record di scosse per il Vesuvio: l'annuncio degli studiosi

Durante il mese di marzo sono state registrate un totale di 247 micro-scosse, record da quando esistono gli strumenti di misurazione moderni

Un record di movimenti catturati dai macchinari. Una quantità che non si era mai registrata di micro-scosse da quando esistono i moderni strumenti di monitoraggio. Protagonista è il Vesuvio che ha fatto registrare nel mese di marzo la quantità di 247 scosse con una punta massima di magnitudo due. A diffondere la notizia è stato l'Osservatorio vesuviano che ha definito i movimenti normale attività del vulcano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le scosse registrate 

Le scosse registrate partono, infatti, da 0,6 di magnitudo, movimenti tellurici considerati dagli studiosi impercettibili fino ad arrivare a quelli più consistenti che però non preoccupano gli esperti. Gli stessi che comunque hanno segnalato il record di movimenti in controtendenza con quello che si sta registrando nel mese di aprile. Sono, infatti, molte meno le scosse registrate finora il cui dato definitivo potrà essere reso noto solo alla fine del mese stesso ma le rilevazioni sembrano essere già di segno opposto rispetto al mese precedente dei record.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento