Cronaca Stella / Via San Maria Antesaecula

Nasce Venti di Speranza, l'onlus in cui lavorano persone con disagi psichici

Sono dieci utenti della salute mentale che, collaborando con professionisti del settore, lavoreranno per organizzare eventi benefici. Si parte con 'Tammurriata bionda', il 13 ottobre ad Agnano

Venti di Speranza onlus è la prima associazione napoletana in cui lavoreranno operatori e utenti della salute mentale. Dieci persone con disagi psichici collaboreranno con professionisti per organizzare eventi benefici. Una onlus che progetta percorsi di inclusione sociale e lavorativa. La presentazione di Venti di Speranza è avvenuta questa mattina, nel Centro di riabilitazione psicosociale "Lavori in corso", in via Santa Maria Antesaecula. Un progetto all'avanguardia che è stato spiegato dalla presidente Daniela Metitiero: "Gli utenti della salute mentale avranno pari diritti e dignità rispetto ai colleghi di lavoro, alcuni faranno parte anche del direttivo".
Hanno partecipato alla conferenza anche i familiari delle dieci persone con disagi psichici coinvolti in Venti di Speranza. Il primo evento sarà "Tammurriata Bionda", serata di solidarietà in programma il 13 ottobre nelle Terme di Agnano. Canti e balli popolari per sostenere il progetto "Matti per la birra", la prima birra artigianale realizzata con il coinvolgimento di sofferenti psichici.

FOTO CONFERENZA STAMPA 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce Venti di Speranza, l'onlus in cui lavorano persone con disagi psichici
NapoliToday è in caricamento