rotate-mobile
Cronaca

L'appello di Carla Caiazzo: "Ospitate una ragazza venezuelana. Il compagno voleva sfigurarla"

"Purtroppo è dovuta andare via di casa ed ora è per strada"

"Buonasera a tutti..avrei bisogno del vostro aiuto...mettiamo a disposizione tutte le nostre conoscenze e possibilità per trovare un qualsiasi lavoro ed una sistemazione ad una ragazza venezuelana con una bimba..che purtroppo è dovuta andare via di casa ed ora è per strada, per scappare da un compagno che usava violenza e la minaccia di sfigurarla...Grazie a tutti per l’Attenzione..Ps.lei è disposta a trasferirsi dovunque in Italia". E' l'appello lanciato su Facebook di Carla Caiazzo, la donna sfigurata con il fuoco dal'ex, per la giovane venezuelana in difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello di Carla Caiazzo: "Ospitate una ragazza venezuelana. Il compagno voleva sfigurarla"

NapoliToday è in caricamento