menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Abete

Abete

"Il venditore di posti fissi a 10mila euro": il servizio di Luca Abete

Millantando una posizione lavorativa all'interno di un'università napoletana, l'uomo si dice pronto ad offrire un posto fisso

La disoccupazione è una piaga che colpisce milioni di persone in tutta Italia ed in un clima di totale disperazione c’è chi se ne approfitta e “offre” posti di lavoro a pagamento. A documentarlo è stato Luca Abete che, allertato da alcuni cittadini, ha mandato un gancio di Striscia la Notizia ad incontrare un “venditore” che opera a Napoli. Il gioco è semplice, ed a spiegarlo è proprio quest’ultimo.

Millantando infatti una posizione lavorativa all’interno di un'università napoletana, l’uomo si dice pronto ad offrire un posto fisso, facendo rientrare il nuovo “assunto” in una pseudo graduatoria universitaria alla quale si accede dopo un corso. Per fare questo bisogna oliare il “sistema” ed il costo è piuttosto elevato: oltre 10mila euro

Abete ha raggiunto telefonicamente un responsabile dell’ufficio del personale dell’Università che ha smentito categoricamente le parole del venditore. L'inviato ha deciso così di incontrare l’uomo che, alla vista delle telecamere, si è difeso adducendo tesi piuttosto sgangherate prima di scappare a bordo del suo motorino.

"Il mercatino dei posti di lavoro nel?università. Approfittando della disoccupazione che affligge tanti giovani, il 'venditore' si dice ben agganciato e in grado di garantire un posto fisso a ogni disoccupato", scrive Luca Abete sulla sua pagina Facebook.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento