menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Capi contraffatti

Capi contraffatti

Vendevano merce contraffatta su Ebay: 39 indagati

L'organizzazione faceva capo ad un 27enne napoletano che acquistava e vendeva i capi di abbigliamento falsi da distribuire alla Maddalena. Un giro d'affari da 200.000 euro annui

È di 39 indagati e centinaia di capi d’abbigliamento, scarpe e accessori sequestrati il bilancio di una maxi operazione contro la contraffazione partita dagli agenti del commissariato Mercato-Vicaria.

Nel mirino degli investigatori, infatti, è finita una ramificata organizzazione che, attraverso l’utilizzo di siti di aste on line come Ebay, distribuiva su tutto il territorio nazionale prodotti falsi acquistati nella zona della Maddalena a Napoli.

A capo della struttura un napoletano di 27 anni, C. M., già noto alle forze dell’ordine per lo stesso tipo di reato. Il 27enne, nel corso del tempo, era riuscito a mettere in piedi una vasta rete di contatti che acquistavano da lui la merce contraffatta.

Anche grazie all’utilizzo di intercettazioni, gli agenti hanno iniziato a monitorare le attività del pregiudicato, scoprendo così il suo "portafoglio clienti", tra cui figuravano anche alcuni outlet del Nord Italia, e i sistemi utilizzati per la spedizione della merce, oltre agli accrediti dei corrispettivi che avvenivano su carte PostePay.

Con questo sistema, il pregiudicato aveva creato un vero e proprio giro d’affari che gli fruttava circa 200.000 euro annui.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento