menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Furto di scooter (foto di archivio)

Furto di scooter (foto di archivio)

Mette in vendita on line scooter rubato: proprietario lo riconosce e avvisa i carabinieri

All’appuntamento fissato per la vendita, si sono presentati i militari in borghese. Arrestato con l'accusa di ricettazione e riciclaggio un 22enne di Ponticelli

Pubblica un annuncio, corredato di foto, su un noto sito internet mettendo in vendita, per mille euro, il “suo” scooter e viene arrestato ricettazione e riciclaggio. Si tratta di un 22enne di Ponticelli, già noto alle forze dell'ordine.

I carabinieri sono intervenuti dopo la denuncia di un 18enne del vesuviano che aveva visto il mezzo a due ruote sul sito internet e aveva capito che si trattava del suo scooter, rubato l’11 settembre scorso. All’appuntamento fissato per la vendita, si sono presentati carabinieri in borghese che hanno bloccato il malfattore accertando subito dopo che lo scooter  “messo in vendita” era composto da motore e rivestimento esterno dello scooter rubato (su quest’ultimo c’erano anche chiari segni identificativi) e telaio e targa di un mezzo intestato al 22enne.

Il giovane è adesso ai domiciliari in attesa di convalida dell’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento